Itinerario dell'Arte Sacra

L’itinerario dell’Arte Sacra ha il suo fulcro nella Pieve di Popiglio, arricchita nel corso del XVI e XVII secolo di preziose opere d’arte barocca romana, donate come ex voto da una famiglia di popigliesi residenti a Roma, i Vannini.

Inoltre è presente un organo realizzato nel XVII secolo dall’organaro pontificio Giuseppe Testa.

Museo Diocesano d’Arte Sacra

POPIGLIO – Piazza della Chiesa

Il Museo, sezione di quello Diocesano di Pistoia, si articola in due sedi:

La Cappella della Compagnia del SS. Sacramento e la Pieve di Santa Maria Assunta

La Cappella espone preziosi paramenti sacri, provenienti da tutta la Montagna Pistoiese, argenti e arredi liturgici.
La Pieve romanica custodisce importanti dipinti, come le opere del veronese Sebastiano Vini e del pistoiese Giacinto Gimignani, pittore prediletto di Papa Clemente IX, raffinate sculture e pregevoli oggetti di oreficeria, tra cui manufatti barocchi provenienti da Roma.

ORARIO DI APERTURA 2024
Dal 6 luglio al 1° settembre:
sabato e domenica, dalle 15.30 alle 18.30

Per visite in orario straordinario d’apertura, chiamare il N. Verde 800 974102

Polo didattico dell’Arte Sacra e della Religiosità Popolare

POPIGLIO – Via delle Corti

Il polo didattico, dotato di piccoli telai, è il luogo ideale per cimentarsi in attività pratiche: seguiti da un abile maestro tessitore, potrete avvicinarvi all’antica arte della tessitura e divertirvi a realizzare colorate creazioni.

L'Ecomuseo consiglia ...

ponte_di_castruccio_1

Ponte di Castruccio Castracani e le antiche dogane

Proseguendo oltre il polo Didattico, Via delle Corti ci conduce al Ponte di Castruccio Castracani, attraverso una strada di origine medievale. Il ponte è meta di un percorso rogazionale, che si snodava dal paese di Popiglio per propiziare il buon esito dei raccolti. Un tempo inoltre segnava il confine fra Lucca e Pistoia, come testimoniano le antiche dogane recentemente restaurate e adibite ad agriturismo (Agriturismo Le Dogane). Trattandosi di un sentiero trekking il percorso è sempre aperto. Si consiglia di dotarsi di abbigliamento adeguato